loader image

5 motivi per investire in pubblicità online

30/12/2021

Per chi ha un’impresa, la fine dell’anno vuol dire fare i conti con una serie infinita di numeri e dati. I punti di domanda che ne seguono sono innumerevoli: Quanto sono cresciuto professionalmente? Cosa è andato male? Cosa posso migliorare? Quali sono i buoni propositi per l’anno nuovo? 
Queste sono solo alcune delle domande che riecheggiano nelle menti degli imprenditori di tutto lo stivale, da Nord a Sud, senza distinzioni. Ma tra queste domande, ce n’è una che oggi ci interessa particolarmente:
Quanto hai investito in pubblicità e quanto ritorno hai ottenuto?

Nello specifico vogliamo soffermarci sulla pubblicità online. Ma cosa si intende per pubblicità online? Sono compresi in questa definizione tutti quei servizi che hanno finalità promozionali, il cui scopo è aumentare la visibilità sul web. Ecco alcuni esempi:

  • Consulenza web marketing
  • Realizzazione di siti web ed e-commerce
  • Realizzazione di loghi
  • Gestione dei tuoi social media (social media management)
  • Creazione di contenuti foto e video promozionali

Se nel 2022 vuoi migliorare i tuoi risultati, la pubblicità online deve essere necessariamente una freccia al tuo arco. Perché? Te lo spieghiamo in 5 punti:

1. La pubblicità è deducibile al 100%

Le spese relative a tutti quei servizi sopra elencati, sono interamente deducibili dalle tasse. Esatto, al 100%. Per essere deducibili, queste spese devono rispondere ai criteri di competenza, inerenza e certezza. Devono inoltre necessariamente essere il frutto dell’accordo tra le parti.

Chiaro no?

2. Parliamo di investimenti

La sponsorizzazione della propria attività online non è una spesa, ma un investimento. Ormai ogni impresa, anche quelle di piccole-medie dimensioni, hanno un budget per la pubblicità online ed è facile comprenderne il motivo. Tutto ritorna con gli interessi. Nuovi clienti, maggiori profitti e una reputazione rafforzata sul tuo mercato di riferimento.

3. Essere presenti

Dallo scoppio della pandemia da Covid-19 ci siamo resi conto dell’importanza di essere presenti online. Quanti e-commerce sono stati aperti negli ultimi due anni e quante pagine social hanno cominciato a fiorire o rinascere, al fine di stare in contatto con i clienti e scoprirne di nuovi? Si sta delineando una nuova consapevolezza: essere presenti sul web paga.

4. Stai al passo con la concorrenza

Sempre più acquisti online: un trend iniziato nel 2020, che il 2021 riconferma in pieno. Gli e-commerce crescono globalmente del 58% e il traffico dati sui siti di shopping online aumentano del 27%. Citando il rapporto di Salesforce (Shopping Index 2021), l’Italia è il Paese che è cresciuto di più sotto questo punto di vista, arriviamo infatti a toccare un +78% di e-commerce aperti.

5. Un’agenzia pubblicitaria tutta per te

Al giorno d’oggi molti servizi sono decentralizzati, puoi addirittura pensare di avere un’agenzia pubblicitaria in outsourcing che lavora per te tutto l’anno, a una cifra più che accessibile. Avrai a tua disposizione molti professionisti con diverse specializzazioni, sviluppatori web, grafici, social media manager e adv manager, con un unico obiettivo condiviso: la promozione del tuo business.

Ci troviamo senza dubbio in un periodo storico in cui l’investimento pubblicitario non è mai stato così conveniente. Il 2022 è alle porte e se vuoi partire in quarta dando un boost al tuo business, dai un’occhiata ai nostri servizi!
Puoi contattare in qualsiasi momento il team di Sniper per una consulenza gratuita.

Scopri tutti i nostri articoli sul nostro blog e non dimenticarti di seguirci su Instagram, Facebook e LinkedIn.

L’autenticità sui social: da BeReal a TikTok Now 

L’autenticità sui social: da BeReal a TikTok Now 

Lanciato nel 2020, BeReal è diventato rapidamente uno dei social media più popolari tra la Gen Z. Ideato dall’imprenditore francese Alexis Barreyat, BeReal si basa sul semplice concetto di “autenticità”, un tema sempre più sentito nella realtà dei social network. Come...

LinkedIn: consigli per ottimizzare il tuo profilo 

LinkedIn: consigli per ottimizzare il tuo profilo 

Con oltre 700 milioni di utenti registrati, LinkedIn è senza dubbio una delle piattaforme più popolari per trovare offerte di lavoro e candidarsi. Nel corso degli anni è diventato un vero e proprio social media che ti permette di condividere i tuoi successi...

Il nuovo feed a schermo intero di Instagram

Il nuovo feed a schermo intero di Instagram

Nelle ultime settimana Instagram sta testando un nuovo feed a schermo intero per lasciare più spazio ai video, e non solo.  Si tratta dell’ultimo aggiornamento per l’App di Instagram, che apparentemente sta somigliando sempre più al competitor TikTok. La...